Certificazione del Prodotto

Certificazioni delle procedure di saldatura e brasatura.

Home / Certificazione / Certificazione del Prodotto
Certificazione delle procedure di saldatura

Certificazioni delle procedure di saldatura

Cosa significa certificare la procedura di saldatura?

Semplicemente verificare e soddisfare i requisiti meccanici del giunto saldato rispetto i materiali base, il materiale d’apporto, il tipo di processo impiegati.

Con parole ancora più semplici, tutelarsi dal rischio derivato dall’applicazione del processo speciale di saldatura.

L’impresa che qualifica la procedura di saldatura ha la garanzia oggettiva che il giunto eseguito possa soddisfare i requisiti meccanici previsti nel progetto.

Tali requisiti indicano una qualità costruttiva assoluta e certificata.

La Certificazione della procedura di saldatura si ottiene in conformità alle norme:

  • UNI EN ISO 15613
    “Specificazione e qualificazione delle procedure di saldatura per materiali metallici – Qualificazione sulla base di prove di saldatura di pre-produzione”
  • UNI EN ISO 15614
    “Specificazione e qualificazione delle procedure di saldatura per i materiali metallici – Prove di Qualificazione della procedura di Saldatura”
  • UNI EN ISO 14555
    “Saldatura – Saldatura ad arco dei prigionieri di materiali metallici”
  • UNI EN ISO 17660-1
    “Saldatura – Saldatura degli acciai d’armatura – Parte 1: Giunti saldati destinati alla trasmissione del carico”
  • UNI EN ISO 17660-2
    “Saldatura – Saldatura degli acciai d’armatura – Parte 1: Giunti saldati non destinati alla trasmissione del carico”

Tutte le certificazioni delle procedure di saldatura (WPQR) si potranno ottenere presso la propria azienda.

Documenti

Regolamento generale di certificazione (Allegato 3)

Scarica Documento

Regolamento per la certificazione uso del logo (Allegato 0)

Scarica Documento

Modulo domanda di certificazione del processo (Allegato 11)

Scarica Documento
Certificazione delle procedure di brasatura

Certificazione delle procedure di brasatura

Cosa significa certificare la procedura di brasatura?

Semplicemente verificare e soddisfare i requisiti meccanici del giunto di brasatura rispetto i materiali base, il materiale d’apporto impiegati.

Con parole ancora più semplici, tutelarsi dal rischio derivato dall’applicazione del processo speciale di brasatura.

L’impresa che qualifica la procedura di brasatura, ha la garanzia oggettiva che il giunto eseguito possa soddisfare i requisiti meccanici previsti nel progetto.

Tali requisiti indicano una qualità costruttiva assoluta e certificata.

La Certificazione della Procedura di brasatura si ottiene in conformità alla norma UNI EN 13134 – “Brasatura forte – Qualificazione della procedura”

Tutte le certificazioni delle procedure di brasatura (BPAR) si possono ottenere o in azienda o presso le Scuole di saldatura riconosciute da STS CERTIFICAZIONI presenti sul territorio nazionale.

Documenti

Regolamento generale di certificazione (Allegato 3)

Scarica Documento

Regolamento per la certificazione uso del logo (Allegato 0)

Scarica Documento

Modulo domanda di certificazione del processo (Allegato 11)

Scarica Documento
Opzione filtro

Nessun evento

X
X